Semplicemente alpa e aspirina ORDINARIA: mescolare e usare subito – donne, è la cosa migliore di sempre!

Devo condividere questo consiglio collaudato e fatto in casa!

Voglio condividere con voi una super miglioria domestica di mia madre che funziona davvero bene.

L’ho provato in prima persona.

Se siete afflitte dall’antiestetica pelle dura sui talloni e nonostante le cure regolari non riuscite a liberarvene, questo è proprio quello che fa per voi.

Foto: tjn

Uso quest’idea anche come soccorso in primavera e in inverno, quando i miei piedi hanno la peggio con le scarpe chiuse.

Ripetete per qualche giorno e vedrete voi stessi come cambia la vostra pelle.

Non dovrete più preoccuparvi delle scarpe aperte e i vostri piedi saranno in ottima forma.

Foto: pixabay

Non so se sia importante, ma ho usato un’aspirina avanzata dall’armadietto dei medicinali che era già scaduta da un po’.

Pertanto, non era più adatto all’uso classico .

Abbiamo bisogno di:

Foto: pixabay

250 ml di alpa

10 pezzi di aspirina (acido acetilsalicilico)

Procedura:

Foto: tjn

Che ne dici?

Schiacciare l’aspirina in polvere e versarvi sopra la quantità di alcol necessaria.

Versare il composto in un contenitore ben chiuso.

Mescolare accuratamente.

Ripetere la procedura nei 3 giorni successivi.

Foto: pixabay

Mescolare e agitare.

È importante che i due componenti si abbino bene.

Come si usa?

Foto: pixbay

La soluzione ideale è quella di eliminare la pelle indurita nella prima fase.

Lo faccio con una classica lima per tacchi.

Versare quindi una piccola quantità di tintura su un bastoncino di cotone.

Strofinatelo sui tacchi.

Foto: pixabay

Avvolgere con foglio alimentare.

Lasciare agire per tutta la notte e, al mattino, lavare e applicare la crema.

In 10 giorni avrete gambe come un bambino, questa è la mia esperienza 🙂

Philip K.

Cura miracolosa per i talloni screpolati

Grazie a questo trattamento casalingo, avrete di nuovo i talloni come un bambino.

Abbiamo bisogno di:

1 patata con la buccia

succo di 1/2 limone

1 cucchiaio di sale

1 cucchiaino di dentifricio

grattugia

Procedura:

Lavare la patata e grattugiarla su una grattugia fine.

Poi, con un colino e un cucchiaio, prelevate la maggior quantità possibile di succo in una ciotola.

Aggiungere il succo di mezzo limone, il sale e mescolare bene.

Infine, mescolare 1 cucchiaino di dentifricio.

Mescolate accuratamente il tutto e poi immergete la metà spremuta di un limone in questa miscela.

Utilizzandolo, applicare la miscela, sbucciare i talloni screpolati per circa  5 minuti.

Lasciare quindi agire per altri 20 minuti.

Infine, risciacquare con acqua tiepida e applicare una crema idratante.

Dopo una settimana di applicazione di questo trattamento, la pelle è di nuovo morbida e sana.

Altri trucchi che funzionano

Grazie al portale clepsi potete scegliere il modo più adatto a voi.

Noce di cocco

L’olio extravergine di cocco è ottimo per curare la pelle dei talloni screpolati.

Contribuisce a idratarle  e aiuta anche a contrastare le infezioni causate da funghi e batteri.

Ciò è dovuto alle sue proprietà antimicotiche e antimicrobiche.

Procedura:

Prima di andare a letto, immergere i piedi in acqua calda e strofinarli con una spugna.

Asciugare completamente i piedi e applicare uno strato spesso di olio di cocco.

Indossate calzini di cotone per la notte e potete mettere dei sacchetti di microtene puliti sopra i calzini per intensificare l’effetto.

Ripetete questo procedimento per diversi giorni di seguito e sarete piacevolmente sorpresi dai risultati.

Cura delle patate

Abbiamo bisogno di:

1 patata con la buccia

succo di 1/2 limone

1 cucchiaio di sale

1 cucchiaino di dentifricio

grattugia

Procedura:

Lavare la patata e grattugiarla su una grattugia fine.

Poi, con un colino e un cucchiaio, prelevate la maggior quantità possibile di succo in una ciotola.

Aggiungere il succo di mezzo limone, il sale e mescolare bene. Infine, aggiungere 1 cucchiaino di dentifricio.

Mescolare accuratamente il tutto e poi immergere la metà spremuta del limone in questa miscela. Utilizzandola per applicare la miscela, strofinate i talloni screpolati per circa 5 minuti.

Lasciare quindi agire per altri 20 minuti.

Infine, risciacquare con acqua tiepida e applicare una crema idratante.

Dopo una settimana di applicazione di questo trattamento, la pelle è di nuovo morbida e sana.

Polvere rimpolpante

Foto: tjn

Preparate acqua pulita, calda o tiepida, in modo che la temperatura sia confortevole per voi.

Aggiungere 1 bustina di lievito in polvere e mescolare bene.

 – assicuratevi di immergere soprattutto le aree problematiche.

Quindi sciacquare i piedi, tamponarli e applicare una crema idratante.

Se il risultato non è ancora quello desiderato, procedere come segue.

Mescolare 1 bustina di lievito in polvere con acqua fino a formare una pasta.

Applicare sulla pelle dei piedi, soprattutto sui talloni.

Lasciare agire per 10-15 minuti, quindi risciacquare e applicare una crema idratante.

Olio per bambini

Foto: pixabay

La pelle dei piedi richiede una cura particolare.

Ogni giorno è sottoposta a un grande lavoro e in alcuni punti può creare chiazze di pelle molto secca, indurita e screpolata.

Strofinate i piedi con olio per bambini prima di andare a dormire.

Lasciate agire per un po’, poi mettete dei calzini ai piedi e andate a dormire.

Al mattino la pelle sarà sensibilmente più liscia, idratata e rinfrescata.

Sulla pelle molto ispessita del tallone, applicare l’olio, avvolgere con un foglio di alluminio e indossare i calzini.

Lasciare agire per tutta la notte.

Aloe vera

Foto: pixabay

Indossate calzini di cotone per qualche ora o fatelo prima di andare a letto e indossateli la sera.

Cera di paraffina

Se la condizione della pelle dei talloni è grave e dolorosa, un trattamento con cera di paraffina può aiutare e alleviare il dolore.

Funziona come emolliente naturale.

Sciogliere della paraffina in una ciotola e aggiungere 2 cucchiai di olio di cocco.

Mescolare bene e lasciare raffreddare.

Immergere i talloni nella miscela per 5-10 secondi, quindi ripetere l’azione.

Ripetere l’operazione più volte fino a ottenere diversi strati di cera sulla pelle.

Avvolgere i piedi in un involucro di plastica e lasciarli in posa per 15-30 minuti.

Trascorso questo tempo, rimuovere la pellicola e la cera.

Ripetere la procedura una o due volte alla settimana.

Buona fortuna!

Leave a Comment